Nessun gol nella sfida di andata del playoff di Europa League a Reggio Emilia tra Atalanta e Copenaghen. La squadra di Gasperini sbatte contro il muro difensivo danese e dovrà cercare di acciuffare la qualificazione al ritorno nella capitale nordica, dove sarebbe sufficiente anche un pareggio con reti.

Lo zero a zero finale sta stretto agli orobici, più propositivi e determinati sin dai primi minuti dell'incontro. C'è Barrow al centro dell'attacco bergamasco e proprio il gioiellino proveniente dal vivaio sfiora subito il gol. Ci provano anche Gomez, Pasalic, Freuler e ancora il Papu, ma senza fortuna.

L'arrembaggio prosegue anche nella ripresa, con Zapata in campo al posto di Hateboer. Gomez manca d'un soffio il tap-in vincente su girata di Hateboer, poi una conclusione del Papu lambisce il palo della porta di Joronen. Finale da batticuore, ma il portiere del Copenaghen si supera su Barrow e Gosens e rinvia tutti i discorsi a giovedì prossimo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome