La sicurezza prima di tutto. Soprattutto per evitare possibili tragedie. Per questo motivo – a ottobre – undici paesi latinoamericani che si affacciano sull’oceano Pacifico testeranno un sistema anti-tsunami nell’ambito di “PacWave18”.

A riferirlo è l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura: saranno interessati Cile, Colombia, Costa Rica, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Honduras, Messico, Nicaragua, Panama e Perù.

In Cile, Colombia, Ecuador e Perù la simulazione anti-tsunami si terrà il 24 ottobre, mentre non sono stante ancora comunicate le date che riguardano le altre nazioni.