Wilmar Valdez, ex presidente della Federazione calcistica dell’Uruguay (AUF), sarà rimosso dalla carica di membro del consiglio della Fifa. Lo ha anticipato la Dpa, citando fonti interne alla Conmebol, la confederazione calcistica del Sudamerica.

La rimozione di Valdez sarà ufficializzata nel corso di un congresso straordinario ad Asuncion, dove ha sede la Conmebol, incentrato proprio sulla discussione della situazione relativa a Valdez.

Al congresso in rappresentanza dell’Uruguay ci sarà Pedro Bordaberry, titolare della commissione decisa da Fifa e Conmebol lo scorso 21 agosto. La ragione dell’estromissione di Valdez è il coinvolgimento in uno scandalo di corruzione ed estorsione in Uruguay.