Marc Marquez su Honda

Anche la pioggia è amica di Marquez che, col titolo mondiale già in tasca, si prende la pole pure a Phillip Island, dove domani è in programma il Gran Premio d'Australia di MotoGP. Per lo spagnolo della Honda miglior tempo in 1'29''199, con tre decimi di vantaggio su Vinales e cinque su Zarco.

In seconda fila Iannone, autore del quarto tempo davanti a Rins e al beniamino di casa Miller, tutti con ritardi inferiori al secondo rispetto al leader. Più consistente, invece, il gap degli altri.

Tutta italiana la terza fila, con Rossi a precedere Petrucci e Dovizioso, tutti a oltre un secondo rispetto allo scatenato spagnolo. Decimo tempo per Syahrin, quindi i due qualificati dalla Q1: Pol Espargaro e Bautista, protagonista di una caduta.