Sarebbero 13 gli algerini, secondo quanto riferito dalle tre persone soccorse, a bordo del barchino naufragato al largo dell'Isola del Toro, vicino a Sant'Antioco, sulla costa sud occidentale della Sardegna. Oltre al cadavere recuperato in mare, dunque, vi sarebbero nove migranti dispersi. La barca era in avaria e secondo quanto dichiarato dai tre alla Capitaneria di porto alcuni dei migranti si sono tuffati in mare, mentre i tre sono rimasti sulla piccola imbarcazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome