Il Napoli di Ancelotti può trascorrere un Natale sereno, anche se contro la Spal non sono mancati momenti di sofferenza. Gli azzurri sbloccano il match soltanto nel recupero del primo tempo con un colpo di testa di Albiol, poi nella ripresa sprecano troppo (traversa di Insigne e palo di Mertens) e nel finale rischiano la beffa. A salvare i partenopei è il talento Meret, che ferma la sua ex squadra con due interventi prodigiosi.

La 17esima giornata certifica la crisi del Milan, battuto in casa dalla Fiorentina: decide Chiese. Bene la Lazio: 3-1 al Cagliari. Poker della Samp sul campo dell’Empoli (2-4), il Genoa rifila tre reti all’Atalanta (3-1). Pareggiano con lo stesso risultato (1-1) Sassuolo-Torino e Udinese-Frosinone.

Nelle partite delle 18, l’Inter si fa agguantare nel recupero dal Chievo: il sempreverde Pellissier risponde a Perisic. Finisce a reti bianche il derby emiliano tra Parma e Bologna.