Donald Trump

I leader democratici statunitensi hanno subito reagito all’articolo di BuzzFeed – secondo cui il presidente Donald Trump avrebbe ordinato a Michael Cohen, allora suo avvocato personale, di mentire al Congresso sul progetto di costruire un grattacielo a Mosca, in Russia – e chiesto l’apertura di un’indagine. “Se l’articolo di BuzzFeed si rivelasse fondato, il presidente Trump dovrebbe dimettersi o essere messo in stato d’accusa” ha scritto su Twitter il deputato Joaquin Castro. Il collega Adam Schiff, che guida la commissione d’Intelligence, ha commentato: “L’accusa che il presidente abbia indotto a dare una falsa testimonianza davanti alla nostra commissione, per cercare di ridimensionare le indagini e nascondere i suoi affari con la Russia, è tra le più gravi finora. Faremo di tutto per vedere se è vera“.