Il presidente della Lazio, Claudio Lotito è indagato per concorso in falso e truffa dalla Procura di Roma in una indagine per un giro di multe illegalmente cancellate. La maxi-indagine, che vede coinvolte 197 persone, riguarda anche l'ex responsabile del dipartimento risorse economiche del Comune di Roma assieme ad altri tre dipendenti. I fatti contestati riguardano il periodo che va dal 2012 al 2014.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome