Missione compiuta per l'Italia del tennis, che accede alle finali di Madrid a 18 squadre in programma nel mese di novembre, atto decisivo della rinnovata competizione per squadre nazionali.

A Calcutta gli azzurri battono l'India con un match di anticipo, grazie al punto firmato da Andreas Seppi che sull'erba del South Club supera in due set Prajnesh Gunneswaran portando l'Italia sul 3-1 nel confronto.

Match condotto dall'altoatesino con grande personalità e vinto sul punteggio di 6-1, 6-4. Oltre all'Italia, alle superfinals di Madrid accedono di diritto le quattro semifinaliste dell'ultima edizione - Francia, Spagna, Croazia e Stati Uniti - più le due wildcard Gran Bretagna e Argentina e le altre 11 vincitrici del turno di qualificazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome