Il Dipartimento Usa al Commercio a annunciato che domenica sera ha ufficialmente consegnato alla Casa Bianca il suo rapporto sull’industria automobilistica, che potrebbe innescare il temuto sovrapprezzo tariffario sulle auto importate e aumentare le tensioni con l’Europa. Oggi, il segretario al Commercio Wilbur Ross ha presentato ufficialmente al presidente Donald Trump i risultati delle indagini del suo Dipartimento sugli effetti delle importazioni di auto e della componentistica sulla sicurezza nazionale degli Stati Uniti, senza fornire ulteriori dettagli sul contenuti del rapporto. Trump ha ora 90 giorni per prendere la decisione di imporre o non applicare tasse aggiuntive sulle importazioni di automobili e della componentistica auto, una minaccia che è rivolta in particolare all’Europa e alla Germania. La Casa Bianca ha annunciato alla fine di maggio la sua intenzione di imporre tariffe dell’ordine del 25% sulle importazioni di automobili per motivi di sicurezza nazionale.