Ferruccio Bressan

Da New York a Treviso per celebrare il suo compleanno. Non una festa qualsiasi, perché lo ‘zio d’America’ Ferruccio Bressan ha spento 101 candeline. Non solo, è tornato a casa – a Francenigo, frazione di Gaiarine – per rinnovare anche la patente.

La sua storia è stata raccontata da ‘La Tribuna di Treviso’: da decenni vive nella Grande Mela, ultima tappa di una vita in viaggio. Nel dopoguerra, infatti, era emigrato in Argentina, per raggiungere Arcangelo, l’ultimo fratello rimasto in vita, a Buenos Aires. Poi la decisione di trasferirsi negli States.

Nei giorni scorsi Ferruccio, accompagnato da figlio e nipoti, è tornato in Italia per salutare cugini e parenti distribuiti tra Francenigo, Brugnera e Sacile. Ed è stata festa grande: Bressan ha ricevuto una calorosa accoglienza anche da parte delle istituzioni locali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome