(foto depositphotos)

Un rigore di De Roon e una rete di Pasalic negli ultimi dieci minuti dell’incontro con l’Udinese valgono il 2-0 per l’Atalanta, che piomba in zona Champions. Gli uomini di Gasperini sono al quarto posto a quattro giornate dalla conclusione del campionato.

Partita vibrante e spigolosa, contro i friulani asserragliati a protezione dello 0-0. Il lungo forcing porta risultati nel finale di gara, per la felicità dei sostenitori dell’undici bergamasco.

Nell’altro posticipo del lunedì, altra sconfitta per la Fiorentina di Montella piegata in casa (0-1) dal Sassuolo. I viola sprecano, Berardi invece è preciso e porta in vantaggio i neroverdi al 37′. Veretout sbaglia un rigore e gli emiliani portano a casa i tre punti.