Greta Thunberg è la “Persona dell’anno” di Time, il personaggio più rappresentativo, di tendenza e in voga del 2019. La giovanissima svedese che si batte per la salvezza della Terra ha conquistato la copertina del magazine americano.

Battuta la concorrenza di altri “mostri sacri” del presente come Donald Trump, Nancy Pelosi o gli stessi manifestanti di Hong Kong, pure in odore di premio. Con una particolarità: Greta è la più giovane “Persona dell’anno” di sempre.

La tradizione di incoronare il personaggio dell’anno in corso dedicandogli la copertina della rivista è stata inaugurata nel 1927. Da allora finire a dicembre in prima pagina su Time è sinonimo di fama e successo.