(foto depositphotos)

La Circumvesuviana è la linea ferroviaria peggiore d'Italia. A rivelare il disastroso primato è il rapporto Pendolaria di Legambiente. I numeri di cancellazioni e ritardi per la linea metropolitana del Napoletano sono scioccanti: considerando solo i primi 6 mesi di questo anno, sono state 1.634 le cancellazioni di viaggi contro le 340 del 2018; anche i ritardi accumulati sono stati pari a circa 5 ore e 36 minuti, undici minuti in più rispetto all'anno passato.

Secondo e terzo posto tutto per la regione Lazio: la Circum è infatti seguita dalla Roma Nord-Viterbo e dalla Roma-Ostia Lido.