Foto Depositphotos

Maxi blitz della Guardia di Finanza in Piemonte: 8 gli arresti legati a voti di scambio politico-mafiosi. Nei confronti degli interessati sequestrati beni immobili. Tra le condotte illecite contestate anche associazione a delinquere di stampo mafioso e reati fiscali per 16 milioni euro.

Tra i nomi anche Roberto Rosso, assessore ai Diritti civili della Regione Piemonte e uno dei leader piemontesi di Fratelli d'Italia. Durissima la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni nei confronti dell'ex assessore: "Rosso è fuori da FdI. Mi viene il voltastomaco; fin quando questa vicenda non sarà chiusa, è da considerarsi escluso dal partito".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome