Hulk, la nuova e l'ex compagnia in un collage fotografico

La vicenda sentimentale riguardante Hulk, al secolo Givanildo Vieira de Souza, uno dei calciatori brasiliani più celebri del passato recente (oltre che nella Selecao, ha militato per anni nel Porto e nello Zenit San Pietroburgo prima di accasarsi allo Shanghai) sta riempiendo le pagine dei giornali scandalistici, in patria e non.

Lo stesso bomber, infatti, ha diramato un comunicato per annunciare la fine della relazione con la sua storica compagna e promessa sposa, Iran Angelo de Souza, madre di Ian, James e Alice, i loro tre figli, e soprattutto per annunciare l’inizio di una nuova, discussa love story: con Camila, nipote prediletta dell’ormai ex compagna.

“Sabato Hulk ha telefonato ai genitori e al fratello di Camila per dire loro della relazione”, recita la nota diffusa dall’entourage del calciatore. “Entrambi hanno iniziato a frequentarsi a ottobre e il giocatore stesso ha reso pubbliche le informazioni perché non voleva nascondersi. La sua posizione è trasparente, vuole evitare di mentire e incappare in commenti malevoli”.