Depositphotos

Anno nuovo, vita vecchia. Almeno a Napoli, dove si registrano altri due gravi episodi di violenza nei confronti del personale medico. A denunciarli è l’associazione ‘Nessuno tocchi Ippocrate’.

A Barra, quartiere della periferia est, è stato lanciato un petardo contro un’ambulanza, ferito un medico. All’ospedale San Giovanni Bosco una dottoressa è stata invece aggredita a bottigliate.

Ai microfoni dell’Ansa il presidente provinciale della Croce Rossa ha detto: “Episodi del genere non avvengono neppure nei territori di guerra”.