(depositphotos).

Un errore clamoroso di Ospina fa volare la Lazio. E il Napoli esce sconfitto dall’Olimpico pur non avendo affatto demeritato. Gara equilibrata nel tempio delle aquile, anzi nella ripresa è proprio la squadra di Gattuso ad avere le occasioni migliori con il palo di Zielinski e un diagonale di Insigne.

All’82’ la frittata del portiere colombiano che incomprensibilmente tenta di scartare Immobile: il bomber di Torre Annunziata gli soffia il pallone e insacca (con deviazione di Di Lorenzo). Biancocelesti sempre più lanciati nella corsa scudetto, campani all’inferno.