foto depositphotos

In Piemonte e Lombardia non riapriranno librerie e cartolerie. I governatori Cirio e Fontana andranno avanti col lockdown fino al 3 maggio, nonostante il nuovo dpcm annunciato da Conte consentirà a queste attività di riaprire da martedì 14 aprile.

Dunque, in Piemonte e nella regione lombarda, dove i contagi tornano a crescere in modo preoccupante, gli articoli di cancelleria potranno continuare ad essere venduti soltanto nei punti vendita già aperti.