Depositphotos

In Piemonte e Lombardia non riapriranno librerie e cartolerie. I governatori Cirio e Fontana andranno avanti col lockdown fino al 3 maggio, nonostante il nuovo dpcm annunciato da Conte consentirà a queste attività di riaprire da martedì 14 aprile.

Dunque, in Piemonte e nella regione lombarda, dove i contagi tornano a crescere in modo preoccupante, gli articoli di cancelleria potranno continuare ad essere venduti soltanto nei punti vendita già aperti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome