Lunghe code sulla Pontina in un'immagine che ha fatto il giro dei social

Le immagini delle code chilometriche sulla tangenziale di Milano o sul Grande Raccordo Anulare di Roma hanno fatto il giro del web, diventando amaramente virali in poche ore sui social degli italiani.

Eppure le folli "gite" di Pasqua hanno avuto ripercussioni anche sotto il profilo amministrativo e giudiziario. Come reso noto dal Viminale, infatti, sono state 13.756 le persone sanzionate dalle forze dell'ordine.

Complessivamente i controlli in tutta Italia sono stati più di 213mila e hanno portato a cento - numero esatto - denunce per falsa dichiarazione o attestazione, oltre alle quasi 14mila sanzioni. Ben 121 sanzioni, con 47 provvedimenti di chiusura, per attività commerciali aperte nonostante i divieti.