Franco Lauro nell'immagine postata dalla Rai su Twitter nell'annunciare la sua scomparsa

“Morto il nostro collega Franco Lauro. Trovato privo di vita nella sua abitazione, vittima di un improvviso malore”. Con queste parole la Rai, attraverso il suo profilo Twitter, ha annunciato la dolorosa scomparsa di uno dei suoi volti più noti.

Per anni voce del basket, più di recente passato al calcio, Lauro è stato stroncato da un infarto fulminante nella sua abitazione romana. Quando i sanitari del 118 lo hanno raggiunto, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Avrebbe compiuto 59 anni il prossimo ottobre.

Era entrato in Rai come telecronista di basket nel 1984, celebrando – tra gli altri – il trionfo della nazionale azzurra agli Europei francesi del 1999. Nel 2008 era passato al calcio, apprezzato conduttore prima di Novantesimo Minuto, poi della Domenica Sportiva. Un giornalista sobrio, pacato, umile, competente: qualità sempre più rare, soprattutto tra chi racconta sport.