(Depositphotos)

Tutta Italia ha il fiato sospeso per le condizioni di Alex Zanardi. Il campione è in coma farmacologico dopo essere rimasto coinvolto in un drammatico incidente a Pienza, in provincia di Siena, durante un’esibizione di handbike. A supportarlo in ospedale la moglie e il figlio. Innumerevoli anche i messaggi d’affetto e di vicinanza sui social, da parte di fan e appassionati.

Nel tagliare una curva Zanardi è stato centrato in pieno da un camion proveniente dalla corsia opposta: da chiarire perché la strada non fosse stata chiusa al traffico e l’efficacia delle misure di sicurezza adottate dagli organizzatori.

Ma per le indagini ci sarà tempo. Per il momento la questione prioritaria è la vita di Zanardi, le cui condizioni restano gravissime. Il neurochirurgo dell‘ospedale Le Scotte di Siena, Giuseppe Oliveri, ha spiegato che al momento non è possibile valutare se il pilota, che ha già perso le gambe 19 anni fa, potrebbe aver riportato danni neurologici.