Ibrahimovic (Depositphotos)

Due gli anticipi della 35esima giornata di Serie A.

In campo alle 19.30 l’Atalanta di Gasperini che ospita il Bologna di Sinisa Mihajlovic.
È la squadra di casa ad avere la meglio e a raggiungere il momentaneo secondo post in classifica alle spalle della Juventus, grazie al goal di Muriel siglato al 62′ del secondo tempo, che di destro infila sul primo palo.

Alle 21.45, scendono in campo il Sassuolo che ospita il Milan. Due squadre lanciatissime, tra le migliori e più in forma di questo campionato post lockdown, il Sassuolo sogna l’Europa League, mentre la squadra milanese gioca per consolidare la sua quinta posizione in classifica.
È l’intramontabile Ibrahimovic di testa a portare il Milan in vantaggio al 20′ su assist di Calhanoglu. Dopo il goal il Milan sembra perdere la bussola e soprattutto uomini a causa di diversi infortuni, fino al tocco di braccio di Calhanoglu, fallo che viene sanzionato con il rigore segnato da Caputo al 41′. Dopo pochi minuti però il Milan si risveglia e soprattutto Ibrahimovic che a tempo ormai scaduto segna la sua personale doppietta e riporta i rossoneri in vantaggio per 1 -2, punteggio con cui si chiude il primo tempo. Da segnalare anche l’espulsione di Bourabia per il Sassuolo che entra in malo modo su Rebic.
Nel secondo tempo il risultato non cambia e il Milan passa sul campo del Sassuolo con una bella doppietta di Zatlan Ibrahimovic.