(Depositphotos)

Arrivano buone notizie sulle condizioni di salute di Alex Zanardi. Dall’ospedale San Raffaele di Milano, dove è ricoverato dal 24 luglio, fanno sapere che il campione paralimpico “ha risposto con miglioramenti clinici significativi” in seguito a “un periodo durante il quale è stato sottoposto a cure intensive. Per questa ragione attualmente è assistito e trattato con cure semi intensive presso l’Unità Operativa di Neurorianimazione, diretta dal professor Luigi Beretta“.

Da due mesi, da quel maledetto incidente in handbike vicino Siena, Zanardi sta lottando tra la vita e la morte.