Durante il mese di luglio, il team di selezione di Castello Errante: Residenza Internazionale del Cinema ha esaminato e valutato il background e i curricula dei candidati che hanno partecipato alla call. È stato un processo estremamente difficile perché, tra i quasi duecento giovani studenti e professionisti provenienti da tutta l’America Latina e dall’Italia che hanno presentato domanda, è stata riscontrata una grande varietà di talenti e si è potuto apprezzare molte opere audiovisive di pregio. Pertanto, tutti i partecipanti non inclusi nella graduatoria, sono invitati a restare in contatto con il progetto e a partecipare alle nuove selezioni che verranno pubblicate entro marzo 2021.

SELEZIONE RESIDENTI Si conferma in via definitiva, e a seguito del superamento della terza fase, la seguente graduatoria: Regia Pau Verdalet (messico); Assistente Regia Elena Carini (Italia); Direzione della Fotografia Ian Morales (Messico); 1° assistente di camera Sara Brusciano (italia); 2° assistente di camera/DIT Jacob Jimenez (Guatemala); Scenografia Aldana Martinez (Argentina); Assistente Scenografia Thelma Ruiz (Messico); Direzione del Suono Nayuribe Montero (Costa Rica); assistente del suono Homer Mora (Honduras); Gaffer Andrés Carrillo (Colombia); Costumi Macarena Delucchi (Uruguay); Make Up Artist Nuria Archundia (Messico); Montaggio Luis Herrera (Cile); Musicista Marisol Cao (Cuba); Grafico Alejandro Olivares (Messico); Filmmakers Juan Abello (Colombia), Javier Guerrero (Costa Rica).

Inoltre sono aperti i seguenti bandi, fino al 30 agosto 2020:

Call regia documentario: La call per la selezione del regista del documentario è ancora aperta ai candidati italiani

Call attori: Le call per la selezione degli attori protagonisti del corto di fiction è ancora aperta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome