Willy Monteiro

La guardia di Finanza chiederà un sequestro dei beni per circa 27mila euro nei confronti delle famiglie dei quattro del branco accusati di omicidio volontario per la morte di Willy Monteiro Duarte a Colleferro.

GLI ACCERTAMENTI DELLA FINANZA
Secondo le "fiamme gialle", che hanno proceduto agli accertamenti patrimoniali, sia i fratelli Bianchi che Mario Pincarelli e Francesco Belleggia, indagati per il pestaggio mortale, avrebbero usufruito, attraverso i familiari (sembra il padre), del reddito di cittadinanza.

LA POSIZIONE DEI LEGALI  RESPINTA DALLA FINANZA
Circostanza, questa, respinta, però, dagli avvocati, che hanno negato la domanda all'inps, con la Gdf che ha tuttavia confermato il sussidio spiegando che quei nuclei familiari avrebbero percepito complessivamente 33mila euro omettendo di indicare le informazioni dovute. Per gli inquirenti, la domanda sarebbe stata presentata dai vari capi famiglia i quali avrebbero inserito i loro figli, tutti al di sotto dei 24 anni e senza reddito, come familiari a carico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome