Depositphotos

All'Olimpico, nel match tra Roma e Juventus, sono le due doppiette a decidere il match. Prima Veretout (una delle reti è su rigore), e poi Ronaldo, che segna il 2-1 al 44' - anche lui dagli 11 metri, e il gol del pareggio al 69'. Fonseca riesce parzialmente a risollevare la sua squadra dopo la prima, sventurata, sconfitta della stagione. La Juventus invece non brilla: Ronaldo fa gli straordinari e la riagguanta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome