Antonio Conte (Depositphotos)

Il martedì di Champions dice male alle italiane. L'Inter viene sconfitta 3-2 dal Real Madrid, l'Atalanta subisce una manita dal Liverpool. Per entrambe il cammino europeo si complica tremendamente.

La squadra di Conte è ultima nel gruppo B con 2 punti: sotto di due reti (Benzema al 25' su erroraccio di Hackimi e Sergio Ramos al 33'), i nerazzurri riescono a pareggiare con Lautaro Martinez (35', meraviglioso l'assist di tacco di Barella) e Perisic (68'). All'80', però, Rodrygo gela l'Inter firmando la rete del 3-2.

Serataccia per l'Atalanta travolta in casa dalla tripletta di Jota e dai gol di Salah e Mané. Nel gruppo D Liverpool in fuga (9 punti), quindi Ajax e orobici a 4, chiude il Midtjylland a 0.