Diawara (Depositphotos)

Niente da fare per la Roma, la squadra di Fonseca rimane a quota 14 punti in classifica. La Corte Sportiva D’Appello Nazionale ha respinto il ricorso della società giallorossa, confermando la sconfitta per 0-3 comminata dal Giudice Sportivo contro l’Hellas Verona.

Il 19 settembre scorso, in occasione della gara valevole per la giornata del campionato di serie A, la Roma schierò in distinta Amadou Diawara, calciatore non iscritto - per un errore - nella lista dei 25 giocatori della rosa.

E così quella partita, finita 0-0 sul campo, è stata data vinta a tavolino agli scaligeri. Il tribunale d'appello della Figc ha ribadito le tesi già espresse in prima istanza dal Giudice Sportivo, rigettando le richieste della Roma che chiedeva di essere sanzionata al massimo con una multa.