Depositphotos

La 'stanza degli abbracci' nella casa di cura Domenico Sartor a Castelfranco Veneto è una bella novità. Attraverso una speciale tenda di plastica anti contagio da Covid-19, le persone ricoverate all'interno della struttura possono finalmente riabbracciare i loro cari, che rimangono così separati e protetti dal rischio di contagio.

Il contatto fisico con i familiari aiuta i pazienti a godere di un maggiore benessere mentale ed emotivo, utile per affrontare meglio il virus.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome