Depositphotos

Quasi l'80% degli italiani si dice favorevole a una stretta in vista delle prossime festività natalizie. A rivelarlo è il 54° Rapporto Censis, che precisa che "in vista del Natale e del Capodanno il 79,8% degli italiani chiede di non allentare le restrizioni o, addirittura, di inasprirle". Rinunciare anche alle libertà di spostamento per uscirne quanto prima: questo è, secondo lo studio, il sentimento generale dei cittadini. Sul malcontento del popolo su fronte Covid, il Censis non manca di criticare il Servizio sanitario nazionale, che "si è presentato all'appuntamento con l'emergenza coronavirus piuttosto fragile".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome