Depositphotos

Altri 4 medici uccisi dal covid in Italia. Dall’inizio della pandemia sono in totali 237 i camici bianchi che si sono arresi alla furia de virus venuto dalla Cina. “Siamo tornati ai tempi di marzo – ha commentato il presidente Fnomceo Filippo Anelli -. Bisogna capire il perché di quella che è una vera e propria strage”.

“Non possiamo più permettere che i nostri medici, i nostri operatori sanitari, siano mandati a combattere a mani nude contro il virus. È una lotta impari, che fa male a noi, fa male ai cittadini, fa male al paese” ha dichiarato Anelli attraverso il sito della Federazione nazionale degli ordini dei medici.