foto depositphotos

Matteo Salvini, è in questo momento a Catania per l'udienza per la richiesta di rinvio a giudizio a suo carico per il caso Gregoretti. Il leader Lega è accusato di sequestro di persona e abuso d'ufficio nell'ambito della vicenda dello sbarco, nel luglio del 2019 quando era ancora ministro dell'Interno e vice-premier, di 131 migranti che si trovavano a bordo della nave della Guardia costiera "Gregoretti". "Abbiamo salvato vite e protetto un Paese", ha detto l'ex ministro. Sono "curioso di sentire cosa diranno Conte, Di Maio e Toninelli, ministri che - con me - condividevano questa linea", ha affermato.