Depositphotos

‘Natale col vaccino’. Sembra il titolo di un cinepanettone e, invece, è segno di speranza. Già, perché le prime 9.750 dosi del vaccino di Pfizer-Biontech contro il covid sono arrivate in Italia. Per l’esattezza, il furgone partito dal Belgio ha varcato i confini del nostro Paese alle 9:30. Sta facendo rotta verso Roma, all’ospedale Spallanzani. Le prime dosi saranno somministrate a somministrate a medici, infermieri e personale sanitario.