Mattarella (Depositphotos)

Dal presidente della Repubblica, un appello accorato. Sergio Mattarella ha ricevuto Giuseppe Conte al Quirinale per un 'incontro interlocutorio'. Al premier il Capo dello Stato ha evidenziato la necessità di uscire velocemente da questo stato di incertezza.

Ai microfoni di La7, Conte ha poi detto: “La crisi non sarebbe comprensibile. Sto tornando dal Quirinale e le persone ci chiedono di continuare. Il governo può andare avanti solo col sostegno di tutte le forze di maggioranza. Lavoro a un patto di legislatura: se c'è disponibilità di confrontarsi in modo costruttivo, io sono convinto che si possa ritrovare un senso di maggiore coesione. Fino all'ultima ora lavorerò per la coesione della maggioranza. La sofferenza dei cittadini viene prima di tutto”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome