foto depositphotos

 

 

di Caterina Galloni

 

Le​ mascherine​ intelligenti,​ un dispositivo delle dimensioni di una moneta che rileva i sintomi del Covid e una luce emessa da una tastiera che uccide i virus, sono tra i tanti dispositivi legati alla pandemia presenti al​ CES 2021​ in edizione online.

 

Il​ Consumer Electronic Show di Las Vegas,​ è il più grande evento mondiale dedicato alla tecnologia.

 

CES 2021, le mascherine intelligenti e gli altri dispositivi per migliorare la vita delle persone -​ Le aziende hanno presentato nuovi dispositivi che saranno d’aiuto alle persone a tornare in ufficio, alleviare le ansie di chi è in lockdown o sentirsi al sicuro anche quando esce.

Sono presenti le mascherine intelligenti che misurano la qualità dell’aria, o a un dispositivo delle dimensioni di una moneta che monitora i parametri vitali per identificare i possibili sintomi del coronavirus e una luce che promette di uccidere fino al 99,9% di virus e batteri.

 

CES 2021, mascherine intelligenti negli stand virtuali - Prima dell’arrivo della pandemia, centinaia di migliaia di persone provenienti da tutto il mondo arrivavano a Las Vegas, Nevada, per ammirare le ultime e più grandi tecnologie.

 

Quest’anno l’edizione è online, gli stand sono virtuali ma ciò non ha impedito di alle aziende di mostrare le proprie innovazioni e molte di esse sono legate al virus.

 

BioIntelliSense, ad esempio, ha presentato un dispositivo delle dimensioni di una moneta che si posiziona al torace di una persona e monitora i parametri vitali come la temperatura, la frequenza respiratoria e cardiaca, il livello di attività e la qualità del sonno.

 

Attraverso queste, il dispositivo è in grado di identificare se un utente è positivo al coronavirus, anche se è asintomatico.

 

James Mault, CEO di BioIntelliSense, ha dichiarato:”Siamo estremamente onorati di essere stati nominati Best of Innovation, premiati dal CES 2021 Innovation Award”.

 

Il BioButton ha già ricevuto l’approvazione dalla Food and Drug Administration (FDA) per la capacità di rilevare i sintomi nel giro di pochi giorni.

 

AirPop ha invece realizzato Active + la mascherina dotata di sensori collegati a uno smartphone, che monitora tutto, dai respiri alla qualità dell’aria esterna.

 

CES 2021, l’invenzione dell’azienda americana Targus -​ L’azienda americana Targus ha presentato al CES una luce emessa da una tastiera in grado di uccidere i virus e uno zaino antimicrobico.

Progettata per essere posizionata su un desktop, la luce alimentata a corrente alternata funziona per 5 minuti, disinfettando ogni ora l’area di lavoro tramite impostazioni automatiche che attivano i sensori.

 

Se viene rilevato un movimento all’interno della zona di sicurezza o direttamente al di fuori dell’area di pulizia attiva, i LED UV-C verranno automaticamente disabilitati e riprenderanno nuovamente dopo cinque minuti di inattività.

 

Lo zaino antimicrobico 2Office contiene un laptop e ha una funzione protettiva antimicrobica sui punti di contatto chiave così da prevenire la crescita di microrganismi sullo zaino.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome