(foto: depositphotos)

"Le scuole superiori nelle regioni gialle e arancioni possono tornare in presenza come previsto dal decreto, firmato da Conte, del 14 gennaio". È questo il parere degli esperti del Comitato tecnico scientifico, che si sono riuniti d'urgenza questa mattina dopo la richiesta del governo. Le scuole vanno dunque riaperte (con la modalità del 50 fino al 75%) secondo gli esperti che sottolineano che eventuali contrordini nelle Regioni saranno a discrezione e responsabilità dei governatori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome