Procida (Depositphotos)

La Capitale italiana della cultura per il 2022 è Procida. Lo ha annunciato il ministro dei Beni e delle attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini. La città riceverà un milione di euro. Le altre finaliste erano Cerveteri, Ancona, Bari, L'Aquila, Pieve di Soligo (Treviso), Taranto, Trapani, Verbania e Volterra. E' stata proclamata da una giuria presieduta dal professor Stefano Baia Curioni dopo l'esame dei 10 progetti presentati dalle città che si sono candidate.

 

"E' una enorme gioia che rappresenta credo un sentimento di tanti borghi italiani. Procida è la metafora di tante comunità che hanno riscoperto l'entusiasmo e l'orgoglio per i loro territori. Siamo onorati per questa straordinaria opportunità per una piccola isola". Così il sindaco di Procida, Raimondo Ambrosino, subito dopo aver ricevuto per la sua isola il titolo di capitale italiana della cultura per il 2022. "Viva Procida che ci accompagnerà nell'anno della ripartenza. Oggi è un segnale per guardare al futuro", commenta il ministro Franceschini.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome