L'attaccante della Juve Cristiano Ronaldo (foto depositphotos)

La Juventus conquista la Supercoppa Italiana battendo 2-0 il Napoli. Gara equilibrata al Mapei Stadium: Pirlo e Gattuso, amici da una vita e campioni del mondo, non si scoprono e le occasioni scarseggiano. La più ghiotta nel primo tempo capita a Lozano: colpo di testa sotto misura e miracolo di Szczesny.

A inizio ripresa è Ospina a esaltarsi sul tocco da pochi passi di Bernardeschi, entrato in campo al posto di Chiesa. Poi la Juve passa: al 64', sugli sviluppi di un corner, Cristiano Ronaldo approfitta di un rimpallo in area per portare davanti i bianconeri. All'80' la grande chance per i partenopei: Mertens si guadagna un rigore che Insigne spreca, tirando a lato. Nel finale altro miracolo di Szczesny, contropiede dei piemontesi e raddoppio di Morata.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome