foto di repertorio (depositphotos)

Tragedia a Monte San Calogero a Caccamo (Palermo), dove è stato rinvenuto il corpo senza vita di una ragazza di 17 anni. Il fidanzato - poco più grande di lei - il 19enne P. Morreale, ha accompagnato i carabinieri sul luogo dove il cadavere della giovane R. Siragusa si trovava, carbonizzato.

ERA SCOMPARSA, POI... La ragazza era stata data per scomparsa da tempo e del caso se ne stava occupando la procura dei minori quando - domenica mattina - il ragazzo si è presentato in caserma accompagnato dai genitori e dall'avvocato difensore.

UNA LITE Secondo alcuni testimoni tra i due giovani sarebbe scoppiata una lite per motivi di gelosia. I magistrati, infatti, hanno voluto ascoltare una decina di giovani che sabato sera, insieme alla coppia di fidanzati, avevano partecipato a una festa in una villa della zona, nei pressi del luogo in cui è stato recuperato il cadavere. I due fidanzati, secondo alcuni, si sarebbero allontanati intorno alla mezzanotte dalla residenza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome