Giovanni Malagò, numero uno del Coni, e il presidente Mattarella (Depositphotos)

Il consiglio dei ministri ha appena approvato un decreto legge sull'autonomia del Coni.  Il provvedimento arriva alla vigilia del comitato esecutivo del Cio che ha all'ordine del giorno la questione.

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha appena informato al telefono il n.1 dello sport mondiale, Thomas Bach, dell'approvazione del decreto. Malagò, che ha interrotto il cda di Milano-Cortina, ha detto al presidente del Cio "la legge è ok, l'autonomia è salva".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome