Silvio Berlusconi (foto: depositphotos)

Silvio Berlusconi non ha dubbi, il centrodestra vincerà le prossime elezioni. Intervistato da Il Messaggero, il Cavaliere sottolinea che "il governo Draghi è indubbiamente un'anomalia dettata dalla gravità del momento" ma che lo schieramento di cui fa parte Forza Italia "resterà unito e vincerà".

Berlusconi ostenta sicurezze: "Non temo nessuna fuga, tanto meno dettata da personalismiche da noi non hanno cittadinanza né ragione di esistere. Tutto il partito si riconosce nei ministri scelti, come da noi auspicato, da Draghi".

Quanta alla difficoltà di dialogare con gli altri interlocutori di governo, Cinque Stelle in primis, Berlusconi spiega: "Naturalmente sappiamo tutti che appena le condizioni lo consentiranno torneremo a dividerci. Magari con più civiltà e maturità rispetto al passato".