Il commissario Domenico Arcuri (foto youtube)

Tra ritardi, accuse e polemiche, la campagna vaccinale in Italia va avanti adagio. Gli obiettivi sbandierati in autunno sembrano lontanissimi e arriva un nuovo dato choc a far discutere.

Secondo la Fondazione Gimbe, che ha effettuato un monitoraggio, ad oggi soltanto tre anziani su cento in Italia hanno completato la vaccinazione anti-Covid con la seconda dose necessaria. Inoltre "la continua revisione al ribasso delle forniture, in soli due mesi, ha quasi dimezzato le dosi previste per il primo trimestre 2021, che sono precipitate da 28,3 a 15,7 milioni".

Insomma, la situazione è difficile ma Domenico Arcuri si difende. Attraverso una nota, dal commissariato per l'emergenza fanno infatti sapere che "la campagna di vaccinazione contro l'epidemia Covid sta registrando un confortante incremento. Da lunedì 22 febbraio sono state effettuate in media oltre 100mila somministrazioni al giorno e ieri, mercoledì 24 febbraio, è stato raggiunto il picco di 102.433 dosi".