Il commissario Figliuolo

Il commissario per l'emergenza, il generale Francesco Paolo Figliuolo, e il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio hanno ricevuto la prima dose del vaccino anti-Covid al drive trough della Cecchignola, a Roma.

Entrambi sono stati vaccinati con il siero AstraZeneca, quasi a voler dare una risposta tangibile ed evidente ai tanti interrogativi degli ultimi giorni sul vaccino messo a punto dalla società anglo-svedese.

"Da metà aprile arriverà in Italia il vaccino Johnson & Johnson", ha annunciato Figliuolo. "L'obiettivo è di somministrare 500mila dosi al giorno". Dall'UE, intanto, arriva il monito: stop alle esportazioni di AstraZeneca se non rispetta il contratto.