Andrea Pirlo (Depositphotos)

Poche reti (solo 3) ma tante emozioni nel pomeriggio italiano della Serie A. Sintesi dei match delle 15.

JUVENTUS-BENEVENTO 0-1. Sicuramente il risultato più clamoroso di giornata è il colpaccio delle Streghe a Torino, allo Juventus Stadium, che passano lo scontro con la Juventus. La rete del vantaggio è arrivata solo al 69' con Gaich, che ha raccolto un sanguinoso passaggio orizzontale di Arthur e ha battuto Szczesny sul primo palo. Uomini di Inzaghi miracolati a più riprese da Montipò, nell'assalto, sul finale, degli undici di Pirlo.

SAMPDORIA-TORINO 1-0. Tre punti importanti in ottica salvezza per i blucerchiati, che affondano un Toro in crisi nera, relegato alle posizioni "calde" della bassa classifica. Rete della vittoria che arriva dai piedi di Candreva, servito da Gabbiadini, su guizzo di Augello.

UDINESE-LAZIO 0-1. Primo tempo dominato nel gioco e nel possesso palla dagli ospiti, che vanno in vantaggio, meritatamente, con Marusic, al 37', che piazza una perla all'incrocio dei pali. Biancocelesti vicini al raddoppio a più riprese con un ritrovato Immobile. Friulani che si appoggiano spesso a Llorente, ma che non riescono mai a bucare la difesa ben piazzata degli uomini di Simone Inzaghi.