Fucsia Fitzgerald Nissoli (da YouTube)

“Oggi, la Commissione esteri della Camera dei Deputati ha approvato all’unanimità la risoluzione n.7-00592, a mia prima firma, sull’aggiornamento della Convenzione di sicurezza sociale tra Italia e USA.

In particolare, la risoluzione impegna il Governo “ad intraprendere tutte le iniziative a livello di coordinamento interministeriale utili ad avviare, compatibilmente con i vincoli di bilancio, il negoziato per l’aggiornamento dell’Accordo di sicurezza sociale Italia-USA, al fine di venire incontro alle necessità dei lavoratori italiani negli Usa che ad oggi non vedono ancora pienamente tutelati i loro diritti previdenziali”.

Nell’illustrare la risoluzione ho sottolineato che l’accordo bilaterale di sicurezza sociale Italia-Stati Uniti, del 1973, “necessita di un urgente aggiornamento anche per colmare alcune carenze normative, come rilevato in un convegno che avevo promosso a New York, il 30 ottobre 2015, con la stessa INPS, i Patronati ed esperti del settore”.

Ed ho chiesto di approvarlo proprio per venire incontro a quelle nuove figure professionali presenti nel mondo del lavoro italiano in USA in seguito ai cambiamenti sociali intercorsi in questi anni, quindi per eliminare quelle forme di disparità di trattamento tra lavoratori che non sono accettabili”.

Fucsia Fitzgerald Nissoli,

Deputata di Forza Italia eletta in Nord e Centro America.