Torino diventa capitale mondiale del tennis: dopo le Atp Finals la città della Mole conquista anche la Coppa Davis (foto depositphotos)

Resta solo Lorenzo Sonego tra gli italiani ancora in corsa, al torneo Atp 250 "Sardegna Open", che quest'anno si sta disputando sulla terra rossa del Tennis Club Cagliari. Il tennista 25enne torinese, terzo favorito del seeding (e numero 34 al mondo), ha infatti battuto, in rimonta, ai quarti, il tedesco Yannick Hanfmann (numero 105 del mondo) col punteggio di 3-6, 7-6, 6-3, accedendo così alle semifinali.

SONEGO SFIDA FRITZ IN SEMIFINALE
Domani (sabato 10 aprile) l'azzurro affronterà l'americano Taylor Fritz, numero 30 della classifica mondiale e seconda testa di serie del tabellone, che ha battuto, a sua volta, lo sloveno Aljaz Bedene con il punteggio di 6-3 6-4.

MUSETTI SI ARRENDE A DJERE
E' finita invece l'avventura di Lorenzo Musetti. Il 19enne toscano (numero 90 della classifica Atp) è stato, infatti, sconfitto dal serbo Laslo Djere, n. 57 al mondo e campione in carica del Sardegna Open (si è aggiudicata la prima edizione del torneo isolano svoltasi lo scorso mese di ottobre sui campi del Forte Village, a Santa Margherita di Pula) in tre set: 4-6, 6-4, 2-6.