(foto depositphotos)

Con le ferite dei fatti dell'estate scorsa ancora aperte, a Colleferro - cittadina romana - un ennesimo episodio di violenza brutale si consuma sotto gli occhi di tutti. Dopo la morte di Willy Monteiro Duarte ancora una violenza gravissima: sono stati arrestati dalla polizia con l'accusa di lesioni gravissime due giovani, sospettati di aver raggiunto e pestato un 17enne. I due assalitori di 18 e 19 anni secondo quanto ricostruito dagli investigatori avrebbero colpito il ragazzo a calci e pugni e sarebbero poi scappati dopo che la povera vittima, sbattendo la testa contro un'auto in sosta, ha perso i sensi per alcuni minuti. Il ragazzo ora è ricoverato in prognosi riservata.