Il pilota della Ducati Francesco Bagnaia (foto depositphotos)

Fabio "Diablo" Quartararo (Yamaha) va in fuga e vince il Gp del Portogallo in solitaria. Successo schiacciante per il francese che stacca Francesco "Pecco" Bagnaia (secondo) e Joan Mir (terzo in sella alla Suzuki). Grande rimonta per il pilota italiano del team Ducati factory, che partiva dall'undicesima casella in virtù della penalizzazione inflittagli in griglia di partenza (ieri aveva centrato la pole in regime di bandiera gialla). Morbidelli chiude ai piedi del podio (4º). Lo spagnolo e pluricampione del mondo Marc Marquez - al grande rientro dopo ben nove mesi di assenza causa infortunio - si è classificato 7º, preceduto da Espargaro (sesto). Bene anche Bastianini che termina in nona posizione. Male Valentino Rossi, partito 17° e costretto al ritiro.