Foto Depositphotos

L'Ente per il turismo maltese ha stanziato 3,5 milioni di euro per un programma (Incentives for Free Independent Travellers) che spera di far arrivare almeno 35 mila viaggiatori.

I turisti che staranno in hotel a 5 stelle riceveranno 100 euro a testa, chi andrà in un hotel a 4 stelle avrà 75 euro a testa, mentre per quelli a 3 stelle si riceveranno 50 euro.

Tutti gli hotel che parteciperanno all'iniziativa devono assegnare questi importi al viaggiatore che li può spendere nell'alloggio, per cibo e bevande o per altri servizi all'interno degli hotel.

Malta punta ad aprirsi al turismo dal primo giugno, in concomitanza con l'allargamento delle restrizioni legate al Covid. Le regole per entrare a Malta dipendono dalla provenienza del viaggiatore e dalle regole imposte dall'Unione Europea.